La Giornata Mondiale dell’Acqua – 22 marzo 2022

22 Marzo 2022

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

La Giornata mondiale dell’acqua si celebra il 22 marzo di ogni anno. Si tratta di una ricorrenza annuale istituita dalle Nazioni Unite, iniziata nel 1993, che celebra l’acqua e aumenta la consapevolezza riguardo ai 2 miliardi di persone che attualmente vivono senza accesso all’acqua potabile.

Uno degli obiettivi principali della Giornata mondiale dell’acqua è ispirare l’azione verso l’obiettivo (SDG) 6 dell’Agenda 2030: acqua e servizi igienici per tutti.


“Le Figlie dell’Acqua”

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2022, l’Associazione Terre di Campania APS promuove l’iniziativa “Le Figlie dell’Acqua” che consiste nella realizzazione di un’installazione artistica dedicata al tema dell’acqua e composta da opere realizzate dagli studenti degli istituti artistici che aderiscono al progetto.
Le opere saranno realizzate, secondo il personale gusto degli studenti coinvolti e mediante qualsiasi mezzo espressivo a loro disposizione, su supporti in legno sagomati in forma di gocce forniti dall’Associazione Terre di Campania APS.
Le opere saranno esposte a partire dal 22 marzo pv. presso il Laboratorio Culturale “Campania bellezza del Creato”, e nell’Aula  Polivalente del Santuario della Madonna dell’Arco in Sant’Anastasia.

Martedì 22 Marzo

  • Giornata Mondiale dell’Acqua
    Laboratorio Culturale Campania Bellezza del Creato
    Santuario Madonna dell’Arco – Sant’Anastasia

 

PROGRAMMA EVENTO “LE FIGLIE DELL’ACQUA”

Ore 9:30

  • Accoglienza in musica a cura del Liceo Musicale Bruno Munari di Acerra

Ore 10:00

  • Presentazione Evento
    Maddalena Venuso – Presidente Associazione Terre di Campania
  • Madrina dell’evento
    Christiane Filangieri di Candida Gonzaga – Attrice
    L’Acqua – Riflessioni

Interventi

  • Frate Gianpaolo Pagano Priore – Santuario Madonna dell’Arco
  • Giuseppe Ottaiano – Responsabile progetto Campania Bellezza del Creato
  • È stato invitato ad intervenire il Prof. Dott. Matteo Lorito Magnifico Rettore UNINA
  • Intermezzo in musica a cura del Liceo Musicale Bruno Munari di Acerra

Ore 11:00 | 13:30

  • Installazione Le Figlie dell’Acqua
    Visita libera
  • Active points | Laboratori tematici a scelta
  • Le Figlie dell’Acqua in cammino…. il ciclo dell’acqua in scatola.
    a cura di Silvia Fabbrocino – Geologa
  • Arte e Acqua
    a cura di Mons. Don Lino D’Onofrio
  • La carta Europea dell’Acqua
    a cura di Sabatino Fatigati – Studente universitario
  • Saluto in musica a cura del Liceo Musicale Bruno Munari di Acerra

Gli studenti partecipanti potranno realizzare servizi video-fotografici o disegni dell’evento o del santuario.

 

Martedì 22 Marzo

  • Giornata Mondiale dell’Acqua
    Laboratorio Culturale Campania Bellezza del Creato
    Santuario Madonna dell’Arco – Sant’Anastasia

 

PROGRAMMA EVENTO “GORI EDUCATIONAL”

 Ore 10:00 | 13:00

  • Laboratori didattici organizzati da Gori S.p.A. nell’ambito del progetto di educazione ambientale “Gori Educational” rivolto alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado degli Istituti del territorio servito.
    I laboratori si svolgeranno in turni organizzati dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e consentiranno di conoscere meglio il mondo legato alla gestione e alla tutela della risorsa idrica.Le attività laboratoriali “Gori Educational” si svolgeranno nei medesimi orari anche nei giorni 24 e 25 marzo.

 

Gli Istituti che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento “Le Figlie dell’Acqua” sono:

  • Istituto Istruzione Superiore “Caravaggio” – San Gennaro Vesuviano
  • Istituto Istruzione Superiore “Francesco Saverio Nitti” – Portici
  • Liceo Artistico Statale “Giorgio De Chirico” – Torre Annunziata
  • Liceo Artistico Statale “Plinio Seniore” – Castellammare di Stabia
  • Liceo Artistico Statale “Enrico Medi” – Cicciano
  • Liceo Artistico “Francesco Grandi” – Sorrento
  • Istituto Superiore “B. Munari” – Acerra
  • Liceo Scientifico Statale “C. Colombo” – Marigliano
  • Liceo Artistico Statale di Napoli – Napoli
  • Istituto Istruzione Superiore “Carafa Giustiniani” – Cerreto Sannita
  • Isis “Ferraris-Buccini” – Marcianise
  • S.I.S.S. “Righi Nervi Solimena Solimena – Santa Maria Capua Vetere
  • Istituto Istruzione Superiore “Alberto Galizia” – Nocera Inferiore.

I servizi di accoglienza sono affidati all’IPSEOA “Ugo Tognazzi” di Pollena Trocchia.

Formare menti ecologiche

La nostra progettualità, mira a formare menti ecologiche che siano allo stesso tempo critiche e consapevoli delle complesse interazioni tra uomo e territorio, cogliendo le modifiche che l’uomo ha apportato nel corso del tempo. Inoltre, le menti ecologiche dovranno essere anche capaci di evidenziare i problemi mediante un’analisi che conduca alla ricerca di possibili soluzioni per la difesa dell’ambiente e soprattutto dovranno essere partecipative, in grado cioè di sviluppare un profondo senso di responsabilità nei confronti di questo bene prezioso.

Focus

Il tema della giornata mondiale dell’acqua del prossimo 22 marzo

Le acque sotterranee

Acque fondamentali – Rendere visibile l’invisibile

Le acque sotterranee sono invisibili, ma il loro impatto è visibile ovunque. Lontano dalla vista, sotto i nostri piedi, la falda freatica è un tesoro nascosto che arricchisce la nostra vita. Nelle parti più aride del mondo, potrebbe essere l’unica acqua che le persone hanno. Le acque sotterranee svolgeranno un ruolo fondamentale nell’adattamento ai cambiamenti climatici. Dobbiamo lavorare insieme per gestire in modo sostenibile questa preziosa risorsa e proteggerle dall’inquinamento utilizzandole in modo sostenibile, bilanciando i bisogni delle persone e del pianeta. Il ruolo vitale delle acque sotterranee nei sistemi idrici e sanitari, nell’agricoltura, nell’industria, negli ecosistemi e nell’adattamento ai cambiamenti climatici deve riflettersi nella definizione delle politiche di sviluppo sostenibile e soddisfare i bisogni di una popolazione in crescita.