Presentazione – Terra d’Acque

Campania Bellezza del creato – Terra d’Acque

L’acqua è una risorsa preziosa ed indispensabile per la vita dell’uomo e di ogni essere vivente: dove c’è acqua, c’è vita. È l’elemento primordiale che spegne il fuoco, scioglie la terra e assorbe l’aria. L’acqua è vita ed in essa scorre la nostra storia, la storia del nostro territorio. Quest’ultimo è il frutto del costante e secolare rapporto tra le acque, la terra ed il lavoro dell’uomo. Attraverso l’acqua, e le forme che essa assume, possiamo conoscere il passato e l’evoluzione dei luoghi in cui viviamo. Lungo l’asse della storia, l’acqua è architetta del territorio, elemento di trasmissione, di collegamento, di aggregazione e di coesione. Intorno ai fiumi, alle sponde, alle coste, ai bacini d’acqua si sono formati i sistemi di relazioni, i tessuti comunitari e si sono sviluppate le attività lavorative.
Campania Bellezza del Creato Terra d’Acque è un progetto editoriale che nasce col preciso intento di mettere in luce un patrimonio legato ad uno degli elementi che contraddistingue la regione Campania, ma che non è stato mai adeguatamente valorizzato. Basti pensare all’enorme quantità di fontane presenti sul territorio che danno origine a forme architettoniche semplici o monumentali e che accolgono e rinfrescano da secoli i viaggiatori che percorrono gli itinerari di questa terra. Si pensi, anche, alla maestosità degli acquedotti, alla ricchezza dei fiumi e degli invasi naturali e artificiali che bagnano e rendono viva la nostra terra. Se ci si inoltra nei territori interni della regione, l’animo si rigenera alla vista di acque cristalline che scorrono da sorgenti ancora incontaminate o si raccolgono in bacini artificiali in cui l’uomo ha arginato la forza della natura. Illustri scultori hanno imbrigliato le acque locali in capolavori lapidei, progettando fontane le quali sprigionano il fascino che la storia e la tradizione ha impresso sulle loro pietre.
Presenti nei centri abitati fin dall’epoca romana, luogo di ristoro per i viandanti, in particolare per quelli diretti in Terrasanta, le fontane assumono anche una valenza religiosa, sancita dal ruolo che fonti, piscine ed acque hanno sempre avuto nelle storie sacre.
Le acque che attraversano la nostra regione hanno infiniti riflessi, migliaia di valenze, tanti segreti e differenti storie. L’obiettivo del progetto editoriale Campania Bellezza del Creato Architetture d’Acqua è far vivere un’esperienza indimenticabile a chi sceglierà di intraprendere, attraverso un racconto fotografico, questo viaggio alla scoperta dell’acqua e delle molteplici forme che essa assume sul nostro territorio.

Piano Editoriale

La pubblicazione “Terra d’Acque” Campania Bellezza del Creato” racconterà, attraverso immagini corredate da testi evocativi, un patrimonio legato ad uno degli elementi che contraddistingue la regione Campania, ma che non è stato mai adeguatamente valorizzato: l’acqua.
L’opera sarà suddivisa in cinque sezioni, dedicate ciascuna ad un particolare aspetto legato alle risorse idriche e paesaggistiche, di ciascuna provincia della nostra regione.
La sezione fotografica sarà preceduta da testi di presentazioni e da un articolo / racconto sul tema. Tutte le immagini fotografiche inclusi nella pubblicazione saranno corredate di didascalie esplicative. Una sezione dell’opera sarà dedicata al ricco patrimonio di fontane monumentali collocate lungo la Via Regia in Irpinia.
I testi saranno tradotti in italiano ed inglese.

Scheda tecnica
:
Formato: 24×28 cm (chiuso)

Orientamento: Verticale

Copertina: Cartonata

Sovraccoperta: Carta patinata lucida

Plastificazione: Lucida

Dimensioni alette (cm): 13×28 cm

Dorso: 2 cm

Rilegatura: Brossura cucita a filo refe

Numero di pagine: 196

Carta: Patinata opaca
Grammatura: 130 g/m²

Verniciatura: opaca
Stampa: Tipografica

Progetto e fotografie di
:
SEMA/Giuseppe Ottaiano
M. 335 6650858
g.ottaiano@studiosema.it

Gallery

Sostieni il Progetto ... Acquista la Tua copia