Service

Maddalena Venuso

Maddalena Venuso

Maddalena Venuso, nasce a Napoli e, sebbene viva a Marigliano, l’impronta della città natale le resta appiccicata come un francobollo. Poliedrica, fantasiosa, ricca di sfumature. Liceo Classico, Lettere Antiche, esperienza come Archeologa a Napoli e Pompei fino al 1994. Docente presso il MIUR dal 1994, insegna Italiano e Latino al Liceo Scientifico. Traduce la passione per l’archeologia in passione per il territorio, raccontando il gusto e le bellezze delle Terre di Campania e d’Italia. Giornalista indipendente, ha collaborato, fra gli altri, con ItaliaPiù, Italia a Tavola, l’Espresso Napoletano, Oliovinopeperoncino. Mantiene sempre viva la curiosità per il nuovo, accogliendo con piacere ogni opportunità che ritenga valga la pena sperimentare.

un libro davvero bellissimo! Letto e “osservato” con piacere.

Ciao Maddalena, io e Carmine ci teniamo a dirvi che il libro è davvero bellissimo! Ieri sera l’abbiamo letto e “osservato” con grande piacere. Le immagini rapiscono e le presentazioni dei temi invogliano a sfogliarlo con curiosità … una volta arrivati all’ultima pagina ci è quasi dispiaciuto, ed era mezzanotte!
Complimenti a te e a Peppe, sara’ un successo!
Un abbraccio!

Sandra Tartigro

Una ventata di riscoperta della bellezza della nostra cara Campania.

Ciao carissima, ho appena ricevuto il vostro capolavoro, se la Campania è la bellezza del creato la vostra opera è l’ottava meraviglia del mondo, le foto mi hanno commossa, è un lavoro veramente brillante. Leggerò tutto con attenzione e ammirazione e complimenti per la versione in inglese, lo trovo interessante utile per quanti vogliano fare memoria storica sul passato e sulle proprie radici. Avete portato una ventata di riscoperta della bellezza della nostra cara Campania, tutto ha ancora più valore perché chi ha compiuto questo capolavoro nutre sentimenti di amore e rispetto per la propria terra. Ancora complimenti unitamente al tuo Giuseppe. Un forte abbraccio.

Lella

Sostieni il Progetto ... Acquista la Tua copia